In diretta

Taormina. Ufficiale: i Salesiani lasceranno la città del Centauro

Taormina. Ufficiale: i Salesiani lasceranno la città del Centauro

La conferma arriva dall'Ispettore regionale don Pippo Ruta

Taormina dovrà dire addio ai salesiani. Entro l’estate 2015 l’Oratorio di salita Acropoli verrà chiuso. La conferma della imminente fine della presenza salesiana che ha segnato 103 anni di storia taorminese "è arrivata - rende noto Zino Di Bennardo, consigliere ispettoriale degli Ex Allievi salesiani di Taormina - dall'Ispettore regionale don Pippo Ruta”. L’abbandono di una delle case salesiane più antiche della Sicilia rientra nel piano di dismissione generale che comprende, oltre a Taormina, pure Canicattì e San Gregorio. Stando a quanto comunicato dai vertici regionali Salesiani nel 2015 cesseranno la propria attività a Taormina indipendentemente dalla procedura di vendita dei locali in atto. Quindi anche qualora entro l’estate 2015 non dovesse arrivare un acquirente l’istituto taorminese  chiuderà comunque i battenti. “E' uno scenario che si iniziava a temere da diverso tempo e...

S. Teresa. Licei Classico e Scientifico, nuova aula in Municipio

S. Teresa. Licei Classico e Scientifico, nuova aula in Municipio

In corso i lavori per evitare l'istituzione del turno pomeridiano

S. TERESA - Saranno completati entro l’inizio del prossimo anno scolastico, fissato per il 15 settembre, i lavori di realizzazione di un nuovo locale al piano terra del palazzo municipale che sarà destinato provvisoriamente ad aula dell’Istituto di Istruzione Superiore “Caminiti-Trimarchi”. I lavori sono già iniziati e l’ufficio tecnico ha imposto un cronoprogramma rigidissimo alla ditta di Savoca che li ha avuti in appalto. La determina di affidamento dell’intervento, infatti, firmata lo scorso 20 agosto, ha previsto l’avvio delle opere entro 48 ore e il completamento in appena 15 giorni. Per ogni giorno di eventuale ritardo sarà applicata una penale di 50 euro. L’importo complessivo dei lavori è di 13.428 euro, al netto del ribasso del 9%. La nuova aula, che andrà ad aggiungersi alle altre tre già del palazzo municipale messe a disposizione dell’istituto scolastico per sopperire alla...

S. Teresa. Tirocinio formativo per 15 studenti jonici a Londra

S. Teresa. Tirocinio formativo per 15 studenti jonici a Londra

Scelti i più meritevoli in inglese dell'IIS "Caminiti-Trimarchi"

S. TERESA. Quindici studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Caminiti-Trimarchi” di S. Teresa hanno avuto l’importante occasione di svolgere un tirocinio formazione in importanti aziende di Londra. L’istituto scolastico diretto da Carmela Maria Lipari ha selezionato gli alunni più meritevoli in inglese del Professionale di Letojanni e dei licei Classico e Scientifico di S. Teresa che, grazie alla programmazione dei Fondi Strutturali Europei, nell’ambito delle attività previste dal PON 2007 – 2013 “Competenze per lo sviluppo” del Fondo Sociale Europeo, Azione C5, hanno potuto vivere l’importante esperienza formativa. Accompagnati dai tutor, gli studenti jonici hanno trascorso l’intero mese di agosto nel Regno Unito, svolgendo tirocini in aziende londinesi. Il progetto, dal titolo “ Cittadini d’Europa”, a totale carico della scuola e senza alcuna spesa per le famiglie, ha previsto...

Fiumedinisi. Precipitano con il quad in un profondo dirupo, tre feriti

Fiumedinisi. Precipitano con il quad in un profondo dirupo, tre feriti

Una coppia di coniugi e un giovane di Messina

FIUMEDINISI - Una giornata spensierata stava trasformandosi in tragedia per due motociclisti, marito e moglie, rispettivamente di 54 e 60 anni, abitanti a Messina che, avventurandosi sulle montagne di Fiumedinisi, stavano rientrando a casa a bordo di un quad, una moto a quattro ruote adatta per terreni scoscesi. I due sono scivolati con il loro mezzo in un dirupo profondo circa 100 metri nella sperduta contrada di Pontale Toscano, sottostante Piano Margi e poco distante dalla Santissima, da dove si raggiunge anche Monte Scuderi. Le loro condizioni non destano preoccupazioni anche se adesso si trovano ricoverati in ospedale, l’uomo a Taormina, la donna al Policlinico di Messina, per aver riportato fratture, ferite e un forte stato di choc. Non è ancora chiara la dinamica dell’incidente. Un primo intervento di soccorso lo ha tentato un loro compagno d’escursione 22enne che nel tentativo di raggiungerli in fondo alla scarpata si è anch’egli...

Roccafiorita, entrati nel vivo i festeggiamenti per la Madonna dell'Aiuto

Domani sera la processione per le vie del paese

Roccafiorita è in festa per la Madonna dell’Aiuto. Sono iniziati, infatti, i solenni festeggiamenti in onore della Vergine che, annualmente, viene celebrata l’ultimo fine settimana di agosto. Ieri mattina, dopo la Santa Messa, il simulacro di Maria SS dell’Aiuto, portato a spalla dai devoti, è uscito dalla chiesa dell’Immacolata diretto verso il Santuario di Monte Kalfa, a 1000 metri sul livello del mare. Un momento davvero unico ed emozionante, accompagnato dalle note della banda musicale di Limina, dagli scroscianti applausi dei fedeli che affollavano la piazza e dagli spari di mortaretto che hanno annunciato a tutta la Valle d’Agrò l’inizio della processione. Non sono mancati, inoltre, volti rigati dalle lacrime, invocazioni alla Vergine e tanta commozione. Ad aprire il corteo religioso è stata la bandiera dei combattenti di Roccafiorita i quali, al termine della Seconda Guerra Mondiale, per ringraziare la Madonna di...

30/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

L'Effe Volley piazza il colpo: presa la forte centrale Silvia Bilardi

La 24enne arriva dal Castelvetrano ed è stata protagonista del torneo di B2

S. TERESA  - L' Effe Volley S. Teresa piazza il colpo di mercato con l'ingaggio della fortissima centrale Silvia Bilardi, 24 anni proveniente dal Castelvetrano. La trattativa e' stata portata a termine dal DG Natale Rigano che ha piazzato il "colpo di coda" a pochi giorni dal raduno precampionato fissato per giovedì quattro settembre. La Bilardi, di origini reggine, e' stata una delle migliori espressioni nel proprio ruolo nello scorso campionato di B2, risultando spesso decisiva per le sorti del team trapanese. Pur avendo molte richieste sul mercato , anche da serie superiori , la giocatrice calabrese ha preferito difendere per la prossima stagione i vessilli rossoblu. Il suo curriculum sportivo ci evidenzia un'atleta che ha mosso i primi passi nel Cav Gallico dove ha fatto tutta la trafila delle giovanili vincendo i campionati regionali Under 15, Under 16 e Under 18. Sin da giovanissima e' stata aggregata alla prima squadra disputando sempre campionati di vertice e...

30/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Autostrade A18 e A20, weekend da "bollino rosso"

Previste code ai caselli e in prossimità dei cantieri

Anche per questo ultimo fine settimana di agosto è prevista una viabilità da "bollino rosso" nelle ore di punta della Messina-Palermo e della Messina-Catania. Invariate le postazioni dei cantieri di manutenzione già segnalate lo scorso fine settimana ed i restringimenti e scambi di carreggiata con conseguenze sulla viabilità. In particolare si segnalano incolonnamenti nella tratta Cefalù-Buonfornello (Messina-Palermo), nel Viadotto Ritiro e nell’innesto degli svincoli Giostra e Ritiro (Tangenziale di Messina) e nella Cassibile-Rosolini (Siracusa-Gela). In tutti i casi si prevedono possibili tempi di attesa nei Caselli di inizio e fine autostrada ed in quelli a ridosso delle località turistiche prese d’assalto dai bagnanti. Nelle fasce orarie 04:00-06:00, 12:00-14:00, 20:00-22:00 si potranno verificare disservizi in tutti i Caselli autostradali per una confermata azione di sciopero (fino al prossimo 15 settembre) del personale...

30/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Nizza di Sicilia. Referendum per il trasferimento del mercatino dal lungomare sulla intercomunale per Fiumedinisi

Iniziativa degli ex consiglieri Gregorio, Scalici e Bolena

Nizza di Sicilia. Referendum per il trasferimento del mercatino dal lungomare sulla intercomunale per Fiumedinisi
NIZZA Di SICILIA - Quel mercato non s'ha più da fare sul lungomare, crea fin problemi agli abitanti della zona. Per questo gli ex consiglieri di minoranza Paolo Scalici, Carlo Gregorio e Gabriella Bolena, che hanno costituito il gruppo politico ''Prendiamoci il futuro'', si sono fatti promotori di un referendum per il trasferimento del mercato quindicinale, punto di riferimento per centinaia di potenziali acquirenti dei paesi vicini. E dall'altro ieri hanno cominciato la raccolta di firme. ''Una volta completata la presentermo al sindaco Giuseppe Di Tommaso - dicono i tre ex consiglieri - affinché possa valutare la possibilità di indire una consultazione di iniziativa popolare''. Carlo Gregorio, portavoce del gruppo, spiega nel documento referendario che il mercatino è ormai da spostare per tutta una serie di ragioni: “Visto che viene allestito ogni quindici giorni sul lungomare crea enormi difficoltà ai residenti del luogo, enormi disagi alla...

29/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Alì Terme. Costo disinfestazione, altra interrogazione della minoranza che vuole risposte chiare da sindaco e assessore

'' I 3 mila euro in più spesi sono uno sperpero''

Alì Terme. Costo disinfestazione, altra interrogazione della minoranza che vuole risposte chiare da sindaco e assessore

ALI' TERME - Se qualcuno credeva che la vicenda dei costi per la disinfestazione del centro abitato e della spiaggia, sarebbero caduti prima o poi nel dimenticatoio, ha commesso grave errore. La questione è ormai spinosa, tanto che il gruppo di minoranza ''Costruiamo futuro'', composto da Nino Melato (capogruppo), Teresa Vittiglio, Laura Tringali e Agata Di Blasi, è tornato sull'argomento con un'interrogazione indirizzata al sindaco Giuseppe Marino e all'assesore all'Igiene, Maria Rita Muzio. L'opposizione intima una sorta di ultimatum alla Muzio affinché fornisca ''entro dieci giorni copia del documento con cui è stato dato l’indirizzo politico al responsabile dell'area Produttivo-commerciale che ha esitato la delibera di spesa, in genere si parla di criteri di economicità e trasparenza - sostiene ''Costruiamo futuro'' - altrimenti saremo costretti ad agire presso le autorità competenti''. Quali? Al momento non è dato sapere. La...

29/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

S. Teresa. Il sindaco De Luca: ''Un terzo del personale è composto da fannulloni'

Gravano sui contribuenti circa 1 milione di euro all'anno

S. Teresa. Il sindaco De Luca: ''Un terzo del personale è composto da fannulloni'

SANTA TERESA DI RIVA - Oltre un terzo del personale dipendente del Comune rappresenta un «costo per la comunità e non produce alcune reale utilità». E' uno dei passaggi più importanti contenuti nella relazione annuale del sindaco Cateno De Luca che, come è noto, sin dal suo insediamento ha avviato una completa revisione della macchina amministrativa. La metodologia di valutazione applicata è stata quella del controllo di gestione aziendale, con la trasformazione dell'attività complessivamente svolta dai dipendenti in una equazione quantità-tempo impiegato. Si è così riusciti a quantificare l'effettivo bisogno di risorse umane e strumentali occorrenti per lo svolgimento dei servizi. E sono emersi evidenti sprechi. «In definitiva - si legge ancora nella relazione - il costo improduttivo del personale dipendente è di circa un milione di euro all'anno». De Luca ha cercato di cambiare questo...

29/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Furci. E' allarme igienico-sanitario, videoispezione sulla rete fognaria

Per scoprire le cause dei cattivi odori

Furci. E' allarme igienico-sanitario, videoispezione sulla rete fognaria

FURCI SICULO - Intervento di videoispezione sulla rete fognante e di raccolta delle acque bianche lungo la Statale 114, nelle zone adiacenti via dell'Arco. Il provvedimento è finalizzato a scoprire le cause dei cattivi odori che si registrano nella zona al centro e a sud del paese, in prossimità di una fabbrica per la lavorazione di essenze agrumarie. Olezzi maleodoranti più volte denunciati dai cittadini, oggetto di recente di un'interpellanza a firma del consigliere indipendente Raluca Sandra. Considerate le caratteristiche e le dimensione delle condotte, l'indagine videoispettiva dovrà essere eseguita con diverse apparecchiature, mirata ad individuare lungo le reti comunali eventuali connessioni tra quella delle acque nere e bianche o eventuali anomalie che possano essere causa dei cattivi odori.L'Amministrazione comunale ha provveduto a contattare una ditta specializzata nel settore dei servizi ambientali, delle videoispezioni e delle mappature di reti...

28/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Furci. La morte di Carmelo Giannetto, i sindacati denunciano carenze del "118"

Fp Cgil: linee telefoniche inadeguate

Furci. La morte di Carmelo Giannetto, i sindacati denunciano  carenze del "118"

I sindacati sono intervenuti con una nota dopo quanto accaduto allo sfortunato 52enne di Furci, Carmelo Giannetto, colpito da infarto e morto dopo che i familiari hanno avuto difficoltà a chiedere i soccorsi al 118. Il responsabile aziendale del 118 Seus della provincia di Messina, Nicola Sciarrone, e la segretaria generale della Fp Cgil, Clara Crocè, imputano le difficoltà alla vecchia rete analogica che non consente all’operatore di rilevare il numero telefonico del chiamante e quindi di rintracciarlo. “A causa dell’elevato numero di chiamate durante la stagione estiva – scrivono i sindacalisti -, anche se il cittadino dovesse riuscire a prendere la linea, è costretto ad un attesa che in certe situazioni può sembrare infinita, 1 minuto e mezzo, o addirittura 2 in attesa, con una voce che invita a attendere la risposta del primo operatore disponibile, tempo che può contribuire ad aumentare l’esasperazione di...

28/08/2014 di Redazione ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

EDITORIALI

MATTEO RENZI? UN BERLUSCONI PIU' GIOVANE

Dieci giorni orsono Matteo Renzi e Silvio Berlusconi si sono incontrati per discutere della nuova legge elettorale in quanto quella esistente fino a ieri ( il famoso porcellum) , come è noto, è stata inviata al macero dalla Corte Costituzionale perché non rispettosa dei diritti dei cittadini di scegliersi i loro deputati. Risultato ? Riporto le parole di RENZI: “ Con il Cavaliere ( Berlusconi) vi è una profonda sintonia, siamo d’accordo su tutto”. Su cosa sono d’accordo ? SUL FATTO CHE NON BISOGNA CAMBIARE PROPRIO NULA. Con il “ Porcellum” i deputati erano indicati dai segretari dei partiti politici, con la nuova legge è esattamente lo stesso: il segretario del partito decide chi farà il deputato e l’elettore,come per il passato, non può metterci bocca. Per intenderci: Berlusconi nomina coloro che gli garantiscono fedeltà e silenzio ed altrettanto fa RENZI.Naturalmente il criterio...

... di Redazione

Ultimi Commenti

E' nata Roberta D'Agostino, a papà Attilio e mamma Catena gli auguri della redazione di Tele90

Grazie!!!!

05/05/2014 22:57:23 - Un sentito ringraziamento a tutta la redazione di Tele90 per gli auguri e l'affetto dimostratoci a nome mio, di Catena e della piccola Roberta. Attilio

Taormina. Crisi nella maggioranza, scontro in Consiglio tra Velentino e Scibilia sui lavori di via Crocefisso

Fatti erroneamente illustrati

02/04/2014 15:58:36 - Egregio direttore di Tele 90, leggendo l'articolo, non si sa a quale firma, devo controdedurre alcuni fatti scritti nello stesso, in quanto non attinenti ai fatti realmente accaduti, segno che chi l'ha scritto non era presente in aula. La descrizione dei fatti, infatti, è faziosa e non molto professionale, giornalisticamente parlando, in quanto il consigliere Valentino ha esposto in maniera signorile e chiara argomenti che la nostra città sta palesemente pagando. Non mi piace affatto ciò che "faziosamente" " il giornalista non firmatario" del testo asserisce: " Carmelo Valentino, non a caso eletto nella lista di Salvo Cilona". Questa, è lampante, è una esilarante e tendenziosa affermazione dei componenti del gruppo UDC, molto vicini al Presidente del Consiglio e del suo mandatario, che come suo solito cerca di manovrare i fili da buon "burattinaio" dall'esterno, mirando con qualche anno di anticipo a potersi candidare per succedere all'attuale Sindaco. Egregio, giornalista "sconosciuto", i fatti non sono andati così, perchè il Consigliere Valentino dopo la sua attenta ed accurata analisi, che la città ha molto apprezzato è stato assalito dal furibondo ex assessore Scibilia, che non era in aula, ma che aveva ascoltato e visto l'intervento su screaming e si era precipitato in aula consiliare per fare giustizia formale del consigliere incriminato, minacciandolo ed ingiuriandolo con parole che non fanno parte del galateo di una persona per bene.Il furioso caro direttore era Scibilia e non Carmelo Valentino che, anzi, dovrebbe denunciare un energumeno che ha fatto irruzione in un luogo non di sua competenza, essendo stato rimosso come assessore.Quindi il mio consiglio è quello che prima di scrivere fatti di cronaca realmente accaduti, bisogna documentarsi in maniera corretta, specie se non si era presenti in loco. In quanto, all'intervento del Sindaco, non credo che per risolvere i problemi della città si debba ricorrere al vecchio detto della "indispensabilità", perchè il primo responsabile di tale situazione è certamente lui. Ben vengano, quindi, eventuali verifiche politiche dove verrà a galla tutta la verità di chi ha voluto ,veramente ,questa crisi. Prof. Giuseppe Vitale